Azienda

TortelloTerapia

Azienda

Tutto iniziò con un tavolaccio di legno, una “cannella” e le mani amorevoli della Peppa, nata Giuseppina, che agli inizi del 900 già impastava, creava e nutriva con la tipica minuzia delle vecchie rezdore di casa.

L’arte della cucina è poi passata alla figlia Rosanna, che assieme al marito Gianni gettò negli anni 80 e nel cuore dell’appennino Reggiano, le fondamenta di quello che sarebbe diventato un ristorante dai sapori casalinghi, dalle consistenze calde e accoglienti, dove qualsiasi passante avrebbe trovato un buon bicchiere di vino, un piatto caldo e delizioso con un bel sorriso ad accompagnarlo.

Solo anni dopo fu il figlio Marco a vedere in questo luogo, che per lui era casa, una culla in cui creare felicità, per il palato e per il cuore e fu proprio lì, tra quelle mura, che agli inizi del 2000 nacque la Tortelloterapia.
Oggi Marco non è solo, con lui c’è Francy, la sua compagna di vita nonché colei che ha collaborato alla crescita di Tortelloterapia sin dai suoi albori, Andreone, una laurea in agraria e un’infanzia spesa all’interno del ristorante.

Un sogno, un’azienda, una tavolozza di colori bellissimi da vedere e deliziosi da mangiare, ma soprattutto l’intenzione di portare l’immensa bontà di un prodotto ancora fatto a mano, la qualità di materie prime a Km0, la creatività frutto di mezzo secolo di tradizione e sperimentazioni e la felicità dettata dagli occhi, dal palato e dal piacere di gustare qualcosa di unico.
Arriva la Tortelloterapia, subito e sulla vostra tavola, semplicemente e con amore la terapia gastronomica a casa vostra.